LaHozRoseMetodoClassicoUmaniRonchi1
LaHozRoseMetodoClassicoUmaniRonchi2
LaHozRoseMetodoClassicoUmaniRonchi3
LaHozRoseMetodoClassicoUmaniRonchi4

Si chiama La Hoz rosè, il nostro primo Metodo Classico solo da uve Montepulciano

Un nome già conosciuto per un vino decisamente nuovo. E’ il La Hoz rosè, l’ultimo nato tra i nostri Metodo Classico, che sarà presentato in anteprima il prossimo 5 dicembre al Wine Not? di Ancona.

Dopo il Metodo Classico Umani Ronchi e il La Hoz, entrambi da uve Verdicchio e Chardonnay, abbiamo cercato una nuova sfida e il La Hoz rosè rappresenta un ulteriore passo nelle nostre ricerche in termini di vinificazione e spumantizzazione, condotte per la prima volta su uve a bacca rossa.
Il desiderio di misurarci con le uve Montepulciano nasce quasi inevitabilmente dal fatto che nella zona del Conero abbiamo a disposizione circa 70 ettari di vigneti dai quali ogni anno, a seconda dell’andamento dell’annata, possiamo scegliere gli appezzamenti migliori e le uve più idonee ad un prodotto così diverso da tutti quelli della nostra gamma.

E’ nato così La Hoz rosè, un vino che unisce complessità, equilibrio ed eleganza. Unico, con 40 mesi di permanenza sui lieviti e dal colore inconfondibile, è il prodotto che amplia e completa la nostra proposta di Metodo Classico.

Prenota il tuo posto all'evento del 5 dicembre al Wine Not?

Scarica la scheda del La Hoz rosè

 

 

Torna alla lista

Prenota una degustazione e la visita in cantina

Iscriviti
alla newsletter

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info