Tre vini Umani Ronchi nella top list delle Guide 2017: Campo San Giorgio 2011, Plenio 2013 e Pelago 2012

A distanza di qualche mese dalla pubblicazione delle principali Guide italiane, c’è chi fa il punto della situazione andando ad individuare quali sono stati i vini che hanno ottenuto maggiori riconoscimenti.

Ci pensa Civiltà del Bere che nel numero di gennaio, pubblica lo speciale Top delle Guide 2017, una sorta di "compendio" con i nomi delle etichette pluripremiate, dove Umani Ronchi entra a pieno titolo grazie a Campo San Giorgio 2011 (con quattro giudizi top), Plenio 2013 e Pelago 2012.

Uno speciale che ha dato modo ad alcuni produttori, I Maestri dell’Eccellenza, di andare oltre i vini e dire qualcosa in più. Lo ha fatto Michele Bernetti che racconta come Umani Ronchi sia diventata negli anni una Cantina all’avanguardia, attenta nell'interpretazione del territorio e dei suoi valori. E svelando alcuni importanti progetti in cantiere come la nascita di un'etichetta premium da Pecorino prodotto a Roseto degli Abruzzi, che verrà presentata in anteprima in occasione del Vinitaly 2017.

Leggi l’articolo

Torna alla lista

Prenota una degustazione e la visita in cantina

Iscriviti
alla newsletter

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info