vendemmia2019

Ecco come è andata la nostra Vendemmia 2019

L’annata 2019, dal punto di vista climatico, verrà ricordata per un inverno mite ed asciutto seguito da una primavera caratterizzata da un mese di maggio decisamente freddo e piovoso che ha favorito il ripristino di una buona riserva idrica, condizione essenziale per affrontare serenamente l’estate in un’area viticola, quale è la nostra, dove i vigneti vengono coltivati prevalentemente in asciutta.

L’estate, ed il mese di Luglio in particolare, è stata decisamente calda con una piovosità sufficiente a garantire buone condizioni di sviluppo della vite tanto che, il ritardo accumulato nel mese di Maggio è stato in gran parte colmato nel corso della stagione.

Settembre, come solito da un po’ di stagioni a questa parte, ci ha regalato delle splendide giornate di sole con temperature mai eccessive, permettendoci di vendemmiare le uve più precoci in tutta tranquillità e favorendo una ottimale maturazione tecnologica e fenolica di un vitigno piuttosto tardivo quale è il Montepulciano. 

La raccolta è iniziata il 12 di Agosto con le uve Chardonnay destinate al nostro Metodo Classico, nell’ultima settimana dello stesso mese abbiamo raccolto le uve Verdicchio destinate allo stesso prodotto e pochi giorni dopo abbiamo iniziato anche in quel di Roseto con le uve Pecorino.

La seconda decade di Settembre abbiamo raccolto le uve Verdicchio, i Merlot, i Montepulciano destinati al Rosato ed il Sangiovese.

Le Uve Cabernet Sauvignon e quelle dei Montepulciano destinati alle nostre migliori selezioni sono state raccolte tra la fine di Settembre e la prima metà di Ottobre. 

Un’annata che ha segnato un deciso calo di produzione sull’anno precedente che si colloca poco sotto la media storica delle nostre produzioni. 

Dal punto di vista qualitativo un’ottima annata, sia per vini bianchi che per quelli rossi.

Attendiamo solo l'assaggio dei vini che verranno. Intanto vi lasciamo con qualche immagine rubata alla vendemmia appena trascorsa :)

Torna alla lista

Prenota una degustazione e la visita in cantina

Iscriviti
alla newsletter

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info