Territori e vigneti

SALINE

Comune di

Ancona

Territorio di

Conero

A metà anni ’70, il fondo delle Saline è stato destinato parzialmente a vigneto per la produzione di Rosso Conero. E vista la buona vocazione dell’area, in seguito tutta la proprietà è stata convertita alla coltivazione della vite, rappresentando oggi uno dei più importanti vigneti di tutta l’area di coltivazione del Rosso Conero. Oltre al Montepulciano e al Sangiovese, nell’appezzamento vengono coltivati alcuni diversi vitigni.

I Vini ottenuti da questo vigneto sono il San Lorenzo e il Serrano.

Caratteristiche
del vigneto

Vitigni coltivati
Montepulciano 10 ettari, Cabernet Sauvignon 3 ettari, Merlot 3 ettari;
Tipologia del suolo
Molto profondo, argilloso limoso, molto calcareo
Esposizione
Est-ovest
Altitudine
100/150 m. sul livello del mare
Anno di impianto
1974 e 2001
Sesti di impianto
da 2,6 a 3 metri tra le file, da 1 a 1,5 metri sulla fila
Densità delle viti
2222 - 3846 viti/ettaro
Forma di allevamento
Cordone speronato; Guyot doppio
Produzione
80/90 q.li/ettaro

Vini ottenuti

Prenota una degustazione e la visita in cantina

Iscriviti
alla newsletter

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info