Territori e vigneti

LE BUSCHE

Comune di

Montecarotto

Territorio di

Castelli di Jesi

Siamo nel cuore del Verdicchio, sulla sponda sinistra del fiume Esino. Qui ci sono 21,5 ettari che l’azienda è riuscita a mettere insieme nel tempo, acquistando e accorpando gli appezzamenti di tanti piccoli proprietari. Il dottor Massimo Bernetti aveva intuito, già negli anni ’70, le potenzialità produttive e il valore qualitativo di quello che sarebbe diventato uno dei grandi cru di tutta l’area dei Castelli di Jesi. 

Proprio a Le Busche nasce negli anni ’80 e si produce ancora oggi, uno dei primi “verdicchi moderni”: il Casal di Serra. E sempre da qui, più precisamente da 10 ettari di vecchie vigne gelosamente custodite, nascono le uve che danno vita al Casal di Serra Vecchie Vigne. Tra olmi, gelsi, alberi di noci e fichi, si intravvede la vecchia casa colonica dove è stata attrezzata una sala degustazione ideale per assaggiare i vini all’interno di un percorso enoturistico.

Caratteristiche
del vigneto

Vitigni coltivati
Verdicchio 19,5 ettari, Chardonnay 1 ettaro
Tipologia del suolo
molto profondo, franco argilloso
Esposizione
est-ovest
Altitudine
250/300 m. sul livello del mare
Anno di impianto
1973 e 2015
Sesti di impianto
da 2,6 a 3 metri tra le file; da 1 a 2 metri sulla fila
Densità delle viti
1666 - 3846 viti/ettaro
Forma di allevamento
Guyot semplice; doppio capovolto
Produzione
70/80 q.li/ettaro

Vini ottenuti

Prenota una degustazione e la visita in cantina

Iscriviti
alla newsletter

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info